domenica 12 febbraio 2012

Barattato con Zara

Il cappellino Bender*

Il berrettino che mi fa tanto Bender è stato barattato con una mia splendida maglia rosa con maniche a pipistrello e fantasie gotiche di Zara.
Lo volevo tanto. Non mi interessava il fatto che io stessi bene o pure male indossandolo, io lo volevo punto.


Certo questo sarebbe valso ben altro che una maglietta di Zara, ma sto già pensando a come convincere la bambina a darmelo!
Per il berrettino da figlia delle Ande mi sono spostata e diretta verso le montagne rocciose di casa mia.
Sfogliando le fotografie noto che il maglione viola che io tanto amo mi crea una strana pancia da donna in dolce attesa. Questo mi ha dato la spinta finale per iscrivermi in palestra.
Quindi da questa settimana, bacchettatemi se mi vedete con dolci e schifezze e ricordatemi gli orari dei corsi in palestra. Vogliatemi bene e sgridatemi.













Ed ora veniamo ai singoli accessori:


Ipotesi di costo totale: 100€


Alla prossima e..... Low is better

Questa settimana l'ho consigliato a più persone



*Foto di Sara Spagnoli, La Spanish

11 commenti:

  1. Cito da una conversazione avvenuta un paio di settimane fa:
    "buuuuuuuuuuuuuu
    dai eli non si compra da piazza italia cribbio
    è robaccia
    è tutto sintetico, colori da tamarro e modelli degni di una gang romena"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapevo che mi avresti rinfacciato quella discussione.
      Ma io ho comprato un solo paio di miseri pantaloni marroni......Tu un intero guardaroba.
      CRIBBIO

      Elimina
    2. Mi piaci quando ti arrabbi e imiti Berlusconi

      Elimina
  2. Ahahaahah sembri una peruviana con quel berretto, ma un peruviana bella eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una bella finta peruviana. Grazie!!!

      Elimina
    2. Ma poi in Perù ci sono gli alpaca, vuoi mettere??

      Elimina
    3. Che non è l'alkantara, cioè la moquette delle auto?

      Elimina
  3. Mettilo quando vieni a Rimini! Stai benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo scherzi. Non è un look da Fiera di Rimini.

      Elimina
  4. bel libro; gli americani che si impegnano per portare istruzione e non "democrazia" nei paesi meno fortunati hanno la mia ammirazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Clelia ci siamo capite al volo.

      Elimina